Andiamo a incominciare

Basta fare un giro al mercato.
Già gli occhi si riempiono di colori, colori di pomodori e peperoni, caldi, rossi e carnosi come certe labbra che si offrono senza vergogna, ma anche caldi come il giallo di pani appena sfornati, sotto la cui crosta si indovina una tenerezza nuova.
E la verdura? ci offre tutte le tonalità dei verdi, che raccontano sommessamente di prati e di orti, innaffiati da uomini tranquilli in maniche di camicia, durante silenziosi tramonti.
Come si fa a non amare il cibo? Semplice, basta non amare gli umani.

mercoledì 25 maggio 2011

Programmi del week end

Domani non so mica se riuscirò a mettere qualcosa......anche se ieri ho fatto una certa quiche con il Montèbore, e non dico altro.

Ma il fine settimana per tutti i miei lettori non di Genova ho in serbo qualcosa di speciale (oddio, si fa per dire): "Le cronache dallo Slowfish".
Mi porterò il mio computer e, praticamente in diretta, cercherò di raccontare  qualcosa della congerie di eventi a cui mi sono iscritto.

Il link di Slowfish è questo:
http://www.slowfish.it/


ciao!!

2 commenti:

  1. invidiaaaaaaaaaaaaaaaaaa..... tremenda invidiaaaaaaaaaaaaaaa.
    Voglio esserci anch'io.
    Per il prossimo anno mi organizzo...
    Anna

    RispondiElimina
  2. il primo sms sarà per te!

    RispondiElimina