Andiamo a incominciare

Basta fare un giro al mercato.
Già gli occhi si riempiono di colori, colori di pomodori e peperoni, caldi, rossi e carnosi come certe labbra che si offrono senza vergogna, ma anche caldi come il giallo di pani appena sfornati, sotto la cui crosta si indovina una tenerezza nuova.
E la verdura? ci offre tutte le tonalità dei verdi, che raccontano sommessamente di prati e di orti, innaffiati da uomini tranquilli in maniche di camicia, durante silenziosi tramonti.
Come si fa a non amare il cibo? Semplice, basta non amare gli umani.

mercoledì 18 luglio 2012

Rotolo con speck e melanzane

Ricetta ultrarapida e di sicuro successo. Fatta di recente perchè mangiata fuori di casa e, come è ovvio, memorizzata. Rifatta con qualche modifica, così come la modifico adesso nella descrizione, dopo averla preparata la prima volta.
Antipasto o secondo, a piacere.

Ti comperi una sfoglia già pronta. Se poi sei bravo a fartela ancora meglio, ma non tutti ne hanno voglia. Per questa preparazione la sfoglia rettangolare già pronta basta e avanza.
Metti la griglia sul fuoco a scaldare. Intanto che scalda bene affetti una dodicina di fettine di melenzana, sottili, 2 o 3 millimetri, le grigli rapidamente da ambo i lati e le strofini in un piatto dove hai messo un po' di olio e di origano, se ti piace anche un pezzettino di aglio. Dopo di che riponi il tutto.
Un'ora prima dal tuo salumiere di fiducia ti eri fatto affettare due etti di speck e due di provola affumicata, che adesso apri e ti metti sul tavolo.
Non c'è più molto da raccontare, fai gli strati dei tre ingredienti, avvolgi, spennelli di rosso d'uovo e sbatti in forno a stecca, fino a che la sfoglia non è cotta.
Un'accorgimento, legato alla prima preparazione, è che se avvolgi la sfoglia in tante spire quelle più interne cuociono male: furbo sarà quindi tagliare la sfoglia a metà e fare due rotoli, con una o due spire.
Lo servirai, affettato, nel piatto ove hai strofinato le melenzane di olio e origano......

Come sempre, buon appetito a tutti




8 commenti:

  1. Sfizioso, veloce, economico....e che desiderare di più???? Paola_ts

    RispondiElimina
  2. Sfizioso è proprio un bel complimento. Grazie!
    ciao Paola

    RispondiElimina
  3. Fa davvero venire l' appetito questo rotolo! Un bell'accostamento di ingredienti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, questa è una versione per così dire "tradizionale". Devo studiarmene una "alternativa", o "folle", con ingredienti un po' più originali, come noto adoro mescolare dolce e salato.
      Ciao!

      Elimina
  4. wow!! quante belle ricette mi hai conquistata da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa,
      grazie dei complimenti. Passo da te certamente
      euge

      Elimina
  5. Ciao sono una nuova curiosa
    mi dici se hai comperato il kenwood chef o no?
    nuccia
    medico psichiatra 1 anno Bergese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, "doppia" collega! Certo che ho comperato il Kenwood Chef, a rate, rigorosamente a rate, ah ah ah, ormai svariati anni fa. Adesso c'è il modello che "imita" il Bimby e cuoce anche. Ma costa un'enormità. Comunque se cucini per quattro la differenza non è poi così rilevante ma se ne inviti a casa venti allora è un altro lavorare.
      Come è il Bergese? Raccontami qualcosa sulla mia mail.
      Ciao!

      Elimina